Mutui Italia, -5,3% in primo semestre, 2° sem peggio - Unicredit

mercoledì 22 ottobre 2008 16:24
 

MILANO, 22 ottobre (Reuters) - Il mercato dei mutui in Italia ha registrato nel primo semestre dell'anno un calo del 5,35% e il trend peggiorerà nella seconda parte dell'anno.

E' quanto emerge da uno studio condotto dall'Osservatorio Mutui Casa alle Famiglie di UniCredit Banca per la Casa (Gruppo Unicredit (CRDI.MI: Quotazione)), su dati Bankitalia.

L'ammontare complessivo delle nuove erogazioni nel semestre è sceso a 29.270 milioni di euro; a fronte di un primo trimestre sostanzialmente stabile, il secondo trimestre ha registrato un calo del 10%. Una contrazione, spiega lo studio, conseguenza del deterioramento complessivo del ciclo economico globale e della flessione dell'andamento del mercato immobiliare in particolare.

"Siamo di fronte ad una flessione del mercato dei mutui che non solo continuerà ma si accentuerà ulteriormente nel secondo semestre di quest'anno lasciando prevedere per il 2008 un erogato totale dei mutui che si attesterà intorno ai 50/55 miliardi, riportandosi ai livelli medi del 2004/2005", si legge.

Unicredit Banca per la Casa suggerisce quindi provvedimenti di rilancio del mercato immobiliare "come per esempio la detrazione totale degli interessi passivi sui mutui, per le fasce di reddito medio e medio basse".