Usa, leading indicator +1% aprile, primo aumento da giugno 2008

giovedì 21 maggio 2009 16:49
 

WASHINGTON, 21 maggio (Reuters) - L'indicatore che misura l'andamento dell'economia Usa, fornendo un'idea sul trend futuro, nel mese di aprile ha messo a segno il primo incremento da giugno 2008, suggerendo l'idea di una ripresa nella seconda parte di quest'anno.

L'indice dei leading indicator, che dovrebbe fornire una tendenza dell'economia nei prossimi sei-nove mesi, è salito dell'1% lo scorso mese dopo la flessione dello 0,2% di marzo, secondo il Conference board che elabora l'indice con sede a New York.

"I leading indicator suggeriscono che mentre la recessione proseguirà nel breve termine, la contrazione sembra meno intensa", commenta Ken Goldstein, economista del Conference board.

"Se gli indicatori continuano su questa strada, il punto [di svolta] può essere raggiunto nella seconda parte dell'anno", aggiunge l'economista.

Le attese del mercato erano di un incremento dello 0,8% dopo l'originario calo dello 0,3% a marzo.