PUNTO 1-Prospettive ripresa crescita globale sono buone-Bernanke

venerdì 21 agosto 2009 16:24
 

(aggiunge da paragrafo 5 altre dichiarazioni Bernanke)

JACKSON HOLE (Wyoming), 21 agosto (Reuters) - L'economia globale sembra sulla buona strada dopo la profonda recessione anche se la ripresa probabilmente sarà lenta e permangono rischi.

Lo dice il presidente della Fed Ben Bernanke in un discorso preparato per il convegno annuale della banca centrale a Jackson Hole nel Wyoming.

"Dopo la pesante contrazione degli ultimi anni, l'attività economica sembra migliorare sia negli Usa sia all'estero e le prospettive di un ritorno alla crescita nel breve termine sono buone", spiega.

"Anche se abbiamo evitato il peggio, restano sfide difficili da affrontare", aggiunge Bernanke, sottolineando che "la ripresa probabilmente sarà relativamente lenta all'inizio con la disoccupazione in calo solo gradualmente rispetto agli alti livelli".

Per i mercati finanziari globali restano da affrontare "sfide cruciali" mentre le difficoltà che individui e imprese incontrano nell'accedere al credito sono un'altra fonte di stress, secondo il banchiere centrale.

La crisi, peraltro, ha messo in evidenza la necessità "urgente" di affrontare le debolezze strutturali del sistema finanziario, soprattutto in merito alle modalità con cui i governi nazionali stabiliscono le regole e vigilano, spiega Bernanke.

Germania, Francia e Giappone sono uscite dalla recessione, mentre l'economia Usa sembra stabilizzarsi dopo la crisi finanziaria devastante degli ultimi anni e la difficile recessione che ha portato alla soppressione di quasi sette milioni di posti di lavoro nel paese.   Continua...