Giappone, BoJ taglia giudizio su economia di tutte le regioni

lunedì 20 ottobre 2008 10:03
 

TOKYO, 20 ottobre (Reuters) - La tendenza al peggioramento e il rallentamento della crescita oltreoceano stanno colpendo la già lenta economia giapponese.

L'allarme è stato lanciato dal governatore della Banca del Giappone, Masaaki Shirakawa, dopo che la banca centrale ha tagliato il proprio giudizio su tutte le regioni del paese, per la prima volta dall'aprile 2005.

"Pur essendoci delle differenze a livello regionale, la crescita globale è stata lenta soprattutto a causa degli elevati costi dell'energia e del più debole trend delle esportazioni", si legge nel report preparato per ottobre.

"Le tensioni stanno aumentando nei mercati finanziari globali e i rischi al ribasso esistono per l'economia mondiale", aveva detto Shirakawa in un discorso ai direttori delle filiali poco prima.

Il governatore ha confermato la propria posizione in tema di politica monetaria che resta neutrale e ha ribadito che esaminerà con attenzione sia i rischi dell'inflazione sia il rallentamento dell'economia nel prendere decisioni sui tassi.