Crisi,profitti più bassi e focus banca commerciale-cfo UniCredit

venerdì 20 febbraio 2009 19:18
 

MILANO, 20 febbraio (Reuters) - La crisi avrà sicuramente ripercussioni sui bilanci delle banche con una crescita più lenta della redditività e porterà a un maggior focus sull'attività di banca commerciale.

Lo dice il cfo di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) Ranieri de Marchis, nell'intervento al workshop introduttivo del congresso Atic-Forex, Assiom, Aiaf in corso a Milano.

"La crisi produrrà effetti significativi sui bilanci delle banche nel breve e nel medio termine con una crescita dei profitti più lenta e un roe, tanto vantato in passato, ben più basso", ha spiegato de Marchis.

"Sono convinto che la profittabilità tornerà nel tempo vicina ai livelli di prima ma dovremo passare per tempi di redditività più bassa", ha aggiunto.

"La focalizzazione sarà la banca commerciale dove il network fisico è stato rivalutato perché è stato un asset che ha dimostrato che ha mostrato valore in questa crisi", ha concluso.