Ue, Barroso affida a Monti rapporto per rilancio mercato unico

martedì 20 ottobre 2009 16:20
 

BRUXELLES, 20 ottobre (Reuters) - Il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso ha affidato a Mario Monti, presidente della Bocconi ed ex commissario europeo per il Mercato interno e per la concorrenza, la preparazione di un rapporto per il rilancio del mercato unico, obiettivo strategico della nuova Commissione.

Lo si legge in una nota dell'organo esecutivo di Bruxelles, nella quale si sottolinea come, per Barroso, "il mercato unico sia la chiave di volta dell'integrazione e della crescita sostenibilie europee".

"Questo importante progetto richiede una rinnovata determinazione politica così che possa tener testa alla minaccia del nazionalismo economico e realizzare tutto il suo potenziale", si legge nella nota.

"L'attuale crisi economica ha ancora una volta messo in evidenza quanto il mercato unico sia cruciale per il successo del progetto europeo. Non vedo l'ora di poter vedere come possiamo rimuovere i rimanenti ostacoli e rinvigorire il processo. Questo potrebbe richiedere una nuova prospettiva su come il mercato e la dimensione sociali di un'economia europea integrata possano rafforzarsi reciprocamente", ha risposto Monti accettando l'incarico.

L'economista svolgerà il lavoro sotto la sua piena responsabilità e riferirà direttamente a Barroso. Nel corso della ricerca Monti potrà comunque consultarsi con il Parlamento europeo, i commissari e le autorità degli stati membri competenti, nonché con le relative parti interessate, conclude la nota.