Per Bush piano governo per salvare mercati indispensabile

venerdì 19 settembre 2008 17:15
 

WASHINGTON, 19 settembre (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha dichiarato che l'intervento del governo è necessario per risolvere i problemi che stanno affliggendo i mercati finanziari e ha parlato di un "momento cruciale per l'economia americana".

"Dobbiamo agire ora per proteggere la salute economica della nostra nazione", ha detto Bush dopo la pubblicazione del piano elaborato dal Tesoro per risanare gli istituti finanziari dai debiti "tossici" derivati dai mutui.

"Data l'attuale instabilità dei mercati finanziari e la loro vitale importanza per la vita quotidiana delle persone, l'intervento del governo non è solo giustificato, è indispensabile", ha aggiunto.