Strauss-Kahn (Fmi) vede possibile ripresa Usa a fine 2009-stampa

giovedì 18 dicembre 2008 08:56
 

MADRID, 18 dicembre (Reuters) - L'economia Usa probabilmente inizierà a recupeare alla fine del 2009 o a inizio 2010, ma è una possibilità venata di incertezze. Lo dice il direttore del Fondo Monetario Internazionale Dominique Strauss-Kahn in una intervista rilasciata ad un quotidiano spagnolo.

"Ci sono ragionevoli possibilità (...) che l'economia Usa cominci a recuperare alla fine del 2009 o all'inizio del 2010", dice al giornale Expansion.

Strauss-Kahn basa la sua analisi sul fatto che il mercato immobiliare ragionevolmente abbia toccato il minimo e che la domanda reagisca agli stimoli fiscali, ma aggiunge: riconosciamo però che la possibilità di un recupero è minata da incertezze".

L'esponente del Fondo afferna anche che la valuta cinese, il il renminbi, continua ad essere sottovalutata e dovrebbe essere rivalautata, aggiungendo che la recente svalutazione è stata una deviazione dal trend di lungo termine della valuta cinese a causa dell'attuale situazione economica.