Usa, apertura cantieri luglio -1,0% da giugno +6,5% rivisto

martedì 18 agosto 2009 14:45
 

WASHINGTON, 18 agosto (Reuters) - Nuovi cantieri e licenze edilizie in calo oltre le attese in luglio, ma il dato di giugno dei primi è stato consistentemente rivisto al rialzo.

Le aperture di nuovi cantieri sono scese dell'1,0% in luglio al tasso annuo destagionalizzato di 581.000 unità, sotto le attese degli economisti che prevedevano 600.000 unità dopo le 587.000 di giugno, riviste da 582.000.

In calo anche i permessi di avvio lavori che con un calo dell'1,8% a 560.000 unità annualizzate si confrontano con le 580.000 unità delle attese e con le 570.000 unità di giugno quando avevano registrto un aumento del 10,0%, confermato.

Le case unifamiliari hanno visto una crescita di 480.000 unità in luglio, il massimo da ottobre scorso.