Usa, flussi capitali dicembre in entrata in crescita a 74 mld

martedì 17 febbraio 2009 15:27
 

NEW YORK, 17 febbraio (Reuters) - I flussi netti di capitale in entrata verso gli Stati Uniti sono tornati a crescere in dicembre, attestandosi a 74 miliardi di dollari dopo un dato rivisto di novembre di 61,3 miliardi di dollari in entrata, rispetto ai 56,8 mld di dollari della lettura precedente.

Lo comunica il dipartimento al Tesoro.

Sempre a dicembre si sono verificati acquisti netti di Treasuries da parte degli investitori esteri per 14,98 miliardi di dollari contro vendite nette in novembre per 25,81 miliardi di dollari.

Dal breakdown emerge che il maggior detentore dei Treasuries Usa rimane la Cina, seguita da Giappone e Gran Bretagna.