Usa, Cpi in maggio sotto attese (+0,1% contro +0,3%)

mercoledì 17 giugno 2009 15:00
 

(notizia in italiano con dettagli)

NEW YORK, 17 giugno (Reuters) - Il Cpi, indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti, è cresciuto dello 0,1% nel mese di maggio, contro a una previsione dello 0,3%.

Rispetto al maggio 2008, il Cpi è invece in calo dell'1,3%, contro una previsione pari a -0,9%. Si tratta del più brusco calo anno su anno dall'aprile 1950.

Per quanto riguarda i singoli settori, crescono dello 0,2% il Cpi del settore energetico, del 3,1% quello della benzina e dello 0,5% quello delle auto nuove.

Sono invece in calo il Cpi dell'alimentare (-0,2%) e dell'immobiliare (-0,1%).