PUNTO1 - Germania, indice Zew marzo a -3,5, sopra consensus -7,4

martedì 17 marzo 2009 11:49
 

(aggiunge in coda citazione presidente Zew e commento economista)

FRANCOFORTE, 17 marzo (Reuters) - L'indice elaborato dall'istituto tedesco Zew, che misura le aspettative relative all'economia in Germania, registra a marzo un inaspettato ottimismo, passando a -3,5 dal -5,8 di febbraio, ai massimi di circa un anno e mezzo.

Gli analisti interpellati da Reuters prevedevano un ulteriore deterioramento della fiducia a -7,4.

Il sottoindice relativo alle condizioni attuali registra invece un peggioramento a -89,4 da -86,2 di febbraio, al di sotto del consensus a -90.

Secondo l'Istituto di ricerca il netto miglioramento del dato potrebbe essere legato sia al taglio dei tassi deciso a inizio mese dalla Banca centrale europea, sia al calo dei prezzi delle materie prime.

"Secondo gli esperti del mercato finanziario la crisi sta gradualmente passando", ha commentato il presidente dello Zew Wolfgang Franz.

"Probabilmente il punto più basso della recessione arriverà quest'estate. La situazione economica è infatti estremamente negativa, ma iniziano a comparire i primi segni di speranza", ha aggiunto.

Festeggiano anche gli economisti, che prendono il dato come primo messaggero di una vicina ripresa.

"Il soprendente aumento dello Zew dovrebbe sostenere le speranze di una stabilizzazione economica nella seconda metà dell'anno", dice Ulrich Wortberg, economista di Helaba.

"In aggiunta è un indicatore positivo per l'indice Ifo sulla fiducia delle imprese che sarà pubblicato la prossima settimana".