MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 20 aprile

lunedì 20 aprile 2009 07:33
 

* Ieri Trichet in un'intervista al giornale giapponese Mainichi ha detto che è troppo presto per trarre definitive conclusioni sulla ripresa economica e che occorre essere preparati a un 2009 molto difficile. Ha detto inoltre che un ulteriore taglio dei tassi di 25 punti base è della misura giusta.

* Ieri il ministro dell'economia Giulio Tremonti ha detto nel programma radiofonico della Rai "In mezz'ora" che la paura del grande crollo delle borse è finita, anche se la situazione economica globale presenta ancora diverse incognite.

* Lorenzo Bini Smaghi, consigliere della Bce ha detto nel week end che le aspettative di inflazione stanno muovendosi verso l'alto nella zona euro, in Gran Bretagna e negli Usa e non ci sono aspettative di deflazione. Su quest'ultimo punto Bini Snaghi ha precisato in un'intervista al Financial Times tedesco che non bisogna attribuire troppa importanza alla deflazione, fattore che ha portato nel 2003 e nel 2004 a ridurre troppo i tassi.

* Mentre l'agenda macro risulta scarna, l'attenzione oggi sarà per i dati del primo trimestre di Bank of America. Dopo i dati più forti delle attese di Goldman Sachs e Jp Morgan Chase, gli investitori hanno ritrovato a maggio fiducia nelle borse e nei mercati dei titoli di stato dei paesi periferici, come l'Italia.

DATI MACROECONOMICI

USA

* Leading indicator marzo (16,00) - attesa -0,2%   Continua...