PUNTO 1-Auto Europa,immatricolazioni giugno +2,4%, Fiat +11,7%

mercoledì 15 luglio 2009 09:10
 

(Aggiunge altre dettagli)

MILANO, 15 giugno (Reuters) - Le immatricolazioni di nuove auto a giugno in Europa (Ue 27 più paesi Efta) sono salite del 2,4%, grazie al traino degli incentivi avviato in diversi stati membri. Si tratta del primo incremento da 14 mesi.

E' quanto annuncia l'Acea (Associazione dei costruttori di auto europea) secondo cui nei primi sei mesi le vendite di nuove vetture sono scese dell'11% a 7,425 milioni di vetture.

Acea sottolinea che "il trend di forte discesa" delle vendita è iniziato a maggio 2008 e a giugno le immatricolazioni erano scese del 7,9% rispetto a giungo 2007. A giugno di quest'anno sono stati immatricolati 1,461 milioni di veicoli.

Per quanto riguarda Fiat FIA.MI nel mese scorso le immatricolazioni sono cresciute dell'11,7% a 125.640 auto. La quota di mercato del gruppo si attesta all'8,6% dal 7,9% di giugno 2008. A maggio la quota di mercato del Lingotto era pari al 9,2%.

Dall'inizio dell'anno le vendite di auto del gruppo registrano una flessione dell'1,1% a 672.312 vetture rispetto ai primi sei mesi del 2008, con una quota di mercato del 9,1% dall'8,1% dello stesso periodo 2008. Unico brand Fiat a salire nei primi sei mesi è Alfa Romeo (+10,4%) con 59.283 auto vendute.