Usa, indice Fed Filadelfia gennaio -24,3, massimo da settembre

giovedì 15 gennaio 2009 16:22
 

NEW YORK, 15 gennaio (Reuters) - L'indice nell'attività manifatturiera Usa dell'area Mid-Atlantic a gennaio è salito a -24,3 da -36,1 di dicembre, secondo l'indagine congiunturale a cura della Federal Reserve di Filadelfia. Il consensus era pari a -35,0.

Una lettura superiore a zero indica espansione, mentre livelli negativi corrispondono a contrazione dell'attività.

Il dato di gennaio negativo, rappresenta comunque il pundo di massimo da settembre.

Tra le singole componenti dell'indice generale, la voce sugli occupati, che scende a -39 da -28,6 di dicembre, si attesta ai minimi dal 1968, anno in cui è iniziata l'indagine.

Record negativo anche per l'indice dei prezzi pagati.