Usa, sussidi settimanali oltre attese, PPI dicembre in calo

giovedì 15 gennaio 2009 14:59
 

(Notizia in italiano con maggiori dettagli)

WASHINGTON, 15 gennaio (Reuters) - Le richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono rimbalzate settimana scorsa dopo la breve frenata del periodo festivo.

Secondo i dati forniti dal Dipartimento del Lavoro americano, le richieste sono cresciute di 54.000 unità a 524.000, dato destagionalizzato, nella settimana che si è conclusa il 10 gennaio rispetto alle richieste - riviste - di 470.000 della settimana precedente.

Il numero è superiore alle attese degli analisti interpellati da Reuters che avevano previsto che le richieste arrivassero a 500.000. Parallelamente il Dipartimento del Lavoro ha reso noto che i prezzi alla produzione statunitensi hanno subìto una flessione dell'1,9% a dicembre, a fronte di un consensus che prevedeva una discesa mensile del 2%. Si tratta del quinto mese consecutivo di correzione dei prezzi dovuto in parte al crollo record dei prezzi della benzina. Depurato delle componenti energetica e alimentare l'indice è cresciuto dello 0,2% a dicembre, leggermente sopra le attese di un incremento dello 0,1%.