Tesoro Usa esaminerà nuovi programmi stimolo economia - Geithner

martedì 15 settembre 2009 14:29
 

WASHINGTON, 15 settembre (Reuters) - Il Tesoro americano esaminerà con attenzione nuovi programmi in grado di stimolare la crescita dell'economia negli Stati Uniti.

Parlando oggi al programma della ABC "Good Morning America", il segretario al Tesoro Timothy Geithner ha inoltre aggiunto che il Congresso "molto probabilmente" estenderà i sussidi alla disoccupazione.

Geithner ha detto che il governo non ha ancora deciso se estendere oltre la fine dell'anno i nuovi investimenti previsti dal piano di salvataggio da 700 miliardi di dollari e che esaminerà con attenzione "una varietà di programmi" finanziati dagli stimoli all'economia per estensioni temporanee, incluso un credito fiscale per chi compra la prima casa.

Secondo il numero uno del Tesoro Usa, il presidente Barack Obama può far tornare il bilancio pubblico americano ad una situazione sostenibile senza tradire la promessa di non aumentare le tasse per quanti hanno un reddito inferiore ai 250.000 dollari.

Geithner ha detto infine che il governo lavorerà per liquidare i propri investimenti nelle istituzioni finanziarie e in altre società il prima possibile, ma probabilmente ci vorrà più tempo per cedere le proprie partecipazioni in General Motors e Chrysler.

"Non terremo un penny nel sistema finanziario o nell'economia Usa più a lungo di quanto assolutamente necessario", ha detto Geithner alla ABC. A chi gli domandava se il governo sarà uscito dal business dell'auto entro l'anno prossimo, Geithner ha risposto: "Penso che ci vorrà più tempo".