Usa, Cpi aprile invariato su mese, -0,7% su anno come nel 1955

venerdì 15 maggio 2009 15:05
 

versione in lingua italiana

WASHINGTON, 15 maggio (Reuters) - I prezzi al consumo Usa sono rimasti invariati ad aprile dal -0,1% di marzo, in linea con le attese, mentre su base annua sono scesi dello 0,7% (-0,6% le attese), registrando la flessione maggiore dal giugno 1955 (-0,7%).

Al netto di alimentari ed energia il dato su mese mostra un rialzo dello 0,3% a fronte di attese di +0,1%, quello su anno registra un progresso dell'1,9% contro attese di +1,8%.

I prezzi relativi al settore alimentare sono scesi dello 0,2%, quelli dell'energia del 2,4%.

I redditi reali ad aprile sono cresciuti dello 0,1% (si attendeva un dato invariato) da +0,1% di marzo, rivisto da invariato.