Italia, reddito disponibile reale sceso in sem1 - Bankitalia

mercoledì 15 ottobre 2008 15:03
 

ROMA, 15 ottobre (Reuters) - Il reddito disponibile delle famiglie ha mostrato una contrazione nel primo semestre del 2008 se si tiene conto dell'inflazione.

Lo dice la Banca d'Italia nel bollettino economico di ottobre.

"La debolezza dei consumi ha riflesso la modesta crescita del reddito disponibile reale delle famiglie, aumentato nel primo semestre dell'anno di circa lo 0,5% rispetto al primo semestre del 2007", si legge nell Bollettino.

"L'aumento del reddito nominale, stimabile nel 4% circa e riconducibile soprattutto a quello dei redditi da lavoro dipendente, a seguito di alcuni rinnovi contrattuali, non si è tradotto in un più consistente incremento del potere d'acquisto delle famiglie a causa dell'accelerazione dei prezzi al consumo innescata dai rincari delle materie prime energetiche e alimentari", dice via Nazionale.

"Qualora si corregga per l'erosione monetaria delle attività finanziarie nette dovuta all'aumento dell'inflazione, nella prima metà dell'anno il reddito disponibile reale delle famiglie avrebbe segnato una contrazione", continua Bankitalia.