Usa, prezzi import settembre sotto stime, prezzi export calano

mercoledì 14 ottobre 2009 14:45
 

NEW YORK, 14 ottobre (Reuters) - I prezzi americani all'import sono saliti dello 0,1% in settembre, meno del previsto +0,2%, anche grazie al calo del prezzo dei prodotti petroliferi.

Lo dice il dipartimento del Lavoro ricordando che si tratta del sesto aumento in sette mesi e che segue il +1,6% di agosto. Rispetto al settembre 2008, i prezzi all'import sono scesi del 12%.

I prezzi all'export sono invece diminuiti a sorpresa dello 0,3%, rispetto ad agosto, contro lo +0,1% atteso. Su base annua la variazione è di -5,6%.