Usa, crescita a 2% nel 2011 ma rischi in aumento -Pianalto (Fed)

venerdì 19 agosto 2011 15:11
 

WASHINGTON, 19 agosto (Reuters) - Gli Stati Uniti cresceranno probabilmente di un 2% quest'anno e di un 3% in ciascuno dei prossimi due anni, ma i rischi sull'andamento dell'economia sono in aumento.

Lo ha detto il presidente della Fed di Cleveland Sandra Pianalto intervenedo ad un convegno.

Il mercato immobiliare rimane fortemente depresso e dal mondo delle imprese arrivano segnali di estrema cautela sulle prospettive di nuove assunzioni, dato l'attuale livello della domanda, ha spiegato la Pianalto, aggiungendo che è probabile una discesa dell'inflazione dagli attuali livelli durante la restante parte del 2011 e nel 2012.