Manovra,gli emendamenti:dalle quote del Tesoro alle stock option

mercoledì 13 luglio 2011 21:49
 

ROMA, 13 luglio (Reuters) - Clausola di salvaguardia da 20 miliardi nel 2014, novità fiscali per le società concessionarie, stretta sulle stock option e anticipo al 2013 della disposizione che alza l'età pensionabile al crescere delle aspettative di vita. E ancora: un piano per la cessione delle partecipazioni statali e una disposizione programmatica sulla liberalizzazione di servizi e attività economiche.

Così potrebbe cambiare la manovra correttiva secondo il nutrito pacchetto di emendamenti che il relatore ha presentato in commissione Bilancio del Senato.

LA CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA

Un nutrito elenco di agevolazioni sarà ridotto del 5% nel 2013 e del 20% dal 2014 in caso di mancata entrata in vigore della delega sulla riforma fiscale e assistenziale.

Ribattezzata clausola di salvaguardia, la disposizione deve assicurare una riduzione del deficit pari a 4 miliardi nel 2013 e a 20 miliardi dal 2014.

IL PIANO PER LA CESSIONE DELLE PARTECIPAZIONI STATALI

Entro il 31 dicembre 2013 il ministero dell'Economia e delle Finanze dovrà approvare "uno o più programmi per la dismissione di partecipazioni azionarie dello Stato e di enti pubblici non territoriali".   Continua...