PUNTO 1-Tremonti dice:non mi dimetto; privatizzazioni dopo crisi

mercoledì 13 luglio 2011 15:31
 

*Tremonti annuncia: resto al mio posto

*Dopo crisi privatizzazioni

*Ribadisce necessità euro bond

(accorpa pezzi diversi)

di Stefano Bernabei Alberto Sisto

ROMA, 13 luglio (Reuters) - Il ministro del Tesoro Giulio Tremonti smentisce le ricorrenti voci su sue imminenti dimissioni e dice che resterà al suo posto. Aaggiunge poi che dopo la crisi l'Italia dovrà avviare un nuovo programma di privatizzazioni e liberalizzazioni.

Tremonti, all'assemblea dell'Abi, ha stretto la mano al prossimo governatore della Bce, Mario Draghi, ma ha anche ottenuto il via libera del presidente dei banchieri italiani alla manovra malgrado la correzione dei conti pubblici non sarà senza conseguenze sui conti delle banche, a sentire il presidente Giuseppe Mussari.

L'annuncio che non lascerà via XX settembre Tremonti lo ha dato subito dopo i saluti di rito.   Continua...