Elettricità, per imprese prezzi sopra media Ue-Authority energia

mercoledì 6 luglio 2011 10:07
 

ROMA, 5 luglio (Reuters) - Nel secondo semestre del 2010 le imprese italiane hanno pagato prezzi dell'energia elettrica, al lordo delle imposte, superiori alla media europea "per tutte le classi di consumo".

Lo si legge nella Relazione annuale dell'Autorità per l'energia presentata oggi in Parlamento.

Va meglio alle famiglie italiane con bassi consumi, che pagano il 12% in meno rispetto ai livelli medi europei al lordo delle imposte.

"Si può stimare che il 60% delle famiglie italiane residenti (escludendo quindi le seconde case), con consumi annui inferiori a 2.500 kWh, paghi l'elettricità a prezzi più bassi della media europea", continua l'Autorità.

(Giuseppe Fonte)