Manovra, tra maggiori entrate e minori spese 49,3 mld al 2014

martedì 5 luglio 2011 18:03
 

 ROMA, 5 luglio (Reuters) - Tra maggiori entrate e minori
spese la manovra raccoglie 49,3 miliardi di euro nei quattro
anni compresi tra il 2011 e il 2014.
 Lo si desume dalle tabelle allegate alla relazione tecnica
del decreto legge, che conteggiano nei saldi anche gli effetti
finanziari delle "disposizioni per lo sviluppo".
 Nel 2011 il governo stima dall'articolato 1,849 miliardi di
maggiore entrate e 1,844 miliardi di maggiori spese. Analoga
operazione nel 2012, quando a fronte di maggiori entrate pari a
4,276 miliardi il governo stima spese per 4,125 miliardi. Nel
2013 la relazione iscrive a bilancio 7,023 miliardi di entrate e
10,853 miliardi di minori spese. Nel 2014 le entrate ammontano a
6,61 miliardi, le minori spese a 18,754 miliardi. Sommando le
singole previsioni di entrate e spesa nei quattro anni si
ottengono 43,3 miliardi circa.
 Ecco la tabella riportata nella relazione tecnica:
 
                       2011      2012        2013       2014
Totale entrate         1.849,6   4.276,9     7.023,3    6.610,0
Totale spese           1.844,3   4.125,1   -10.853,6  -18.754,6
Totale manovra             5,3     151,8    17.876,9   25.364,6
 
 (Giuseppe Fonte)