Germania, governo prevede crescita 2011 sopra 2,6%-bozza budget

martedì 5 luglio 2011 13:02
 

BERLINO, 5 luglio (Reuters) - Il pil tedesco crescerà nel 2011 oltre il target minimo del governo del 2,6%, grazie al al contributo delle imprese che stanno espandendo la capacità produttiva interna.

È quanto emerge dalla bozza ufficiale della legge di budget tedesca, ottenuta da Reuters, in cui si legge inoltre che il govenro prevede una crescita del pil dell'1,8% nel 2012 e dell'1,5% all'anno nel periodo 2013-2015.

"L'output gap dovrebbe chiudersi per la fine del periodo di proiezione a medio termine considerato, secndo le nostre assunzioni" si legge nel documento.

Un mese fa la Bundesbank aveva fornito una previsione di crescita dell'economia tedesca del 3,1% per il 2011.

La bozza del governo tedesco prevede inoltre per quest'anno una crescita delle esportazioni significativamente inferiore rispetto al 2010 e un rapporto deficit/pil in discesa sotto il 2%.