Italia, Tremonti a FT: siamo in linea con obiettivi bilancio

giovedì 30 giugno 2011 08:52
 

ROMA, 30 giugno (Reuters) - E' finita l'era del deficit spending e l'Italia è in linea con i suoi obiettivi di bilancio.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, in una intervista al Financial Times.

"E' la fine di un'era, quella della spesa con indebitamento", ha detto Tremonti, riferendosi all'intera Europa.

Parlando dell'andamento dei conti italiani Tremonti ha affermato che "siamo assolutamenti in linea con gli obiettivi" per riportare il deficit/Pil al 3,9% nel 2011 e al 2,7% nel 2012.

Per quello che riguarda l'accoglienza che il paese riserverà ad una nuova manovra correttiva, il Ministro ha detto che gli "italiani capiranno. La loro richiesta è di essere seri e rigorosi. La gente è fortemente favorevole a questa disciplina". Nel corso dell'intervista Tremonti ha anche detto che il livello dell'evasione fiscale in Italia, stimata in 150 miliardi l'anno, è "assolutamente incredibile".