Usa, indice fiducia consumatori peggiora oltre attese a maggio

martedì 31 maggio 2011 16:12
 

NEW YORK, 31 maggio (Reuters) - Il morale dei consumatori Usa appare ampiamente peggiorato a maggio, disattendendo le aspettative di analisti e mercati finanziari che ne prospettavano invece una lieve risalita.

A cura del Conference Board, l'indagine congiunturale relativa al mese in corso rallenta a 60,8 - minimo da novembre - dal 66,0 di aprile, rivisto da 65,4, mentre la mediana delle attese ipotizzava un recupero a 66,5.

Tra le singole componenti dell'indice generale quella relativa alle condizioni attuali scivola a 39,3 da 40,2 e quella che misura le aspettative si porta a 75,2 da 83,2 rivisto del mese scorso.