Usa, fiducia consumatori Mich. finale maggio oltre attese a 74,3

venerdì 27 maggio 2011 16:06
 

NEW YORK, 27 maggio (Reuters) - La fiducia dei consumatori statunitensi è migliorata nel mese di maggio, con la creazione di posti di lavoro che ha compensato i rincari della benzina, mentre sono diminuite le aspettative di inflazione.

I consumatori si sono dimostrati anche più ottimisti sulle prospettive più di lungo periodo dell'economia, secondo l'indagine Thomson Reuters/Università del Michigan.

Nella lettura finale l'indice che misura il sentiment dei consumatori si è attestato a 74,3, in rialzo da 69,8 del mese precedente e superiore alla lettura preliminare di 72,4. Gli economisti interpellati da Reuters si aspettavano che l'indice preliminare venisse confermato nella lettura finale.