Usa, leading indicator cala in aprile, ripresa vista più lenta

giovedì 19 maggio 2011 16:20
 

WASHINGTON, 19 maggio (Reuters) - Scende in aprile, per la prima volta da quasi un anno, il leading indicator Usa, uno degli indici più seguiti sulle prospettive dell'attività economica nel paese.

Il 'Leading Economic Index' elaborato dal Conference Board ha mostrato una flessione dello 0,3%, prima variazione negativa dal giugno del 2010. La lettura di marzo è stata rivista al rialzo, a un +0,7% da +0,4%.

Le attese degli economisti, raccolte da Reuters, indicavano un incremento dello 0,1%.

"L'economia è cresciuta moderatamente, creando qualche nuovo posto di lavoro" spiega in un comunicato l'economista del Conference Board Ken Goldstein. "La crescita economica probabilmente proseguirà anche nell'estate e nell'autunno, ma il passo dell'attività economica potrebbe essere in peggioramento".

Il 'Coincident Economic Index' del Conference Board è salito invece dello 0,1% in aprile, dopo il +0,2% del mese precedente.