CORRETTO- India presenta bilancio, misure contro inflazione food

lunedì 28 febbraio 2011 09:07
 

(Corregge limite investimento estero in quarto paragrafo)

NUOVA DELHI, 28 febbraio (Reuters) - Il ministro delle Finanze indiano ha presentato una nuova legge contro l'inflazione delle materie prime alimentari che dovrebbe assicurare cereali a prezzi bassi a milioni di poveri ma che si teme possa rivelarsi eccessivamente costosa per lo Stato. La presentazione del nuovo bilancio 2011/12 obbliga il primo ministro Manmohan Singh ad affrontare i problemi endemici dell'elevata inflazione e della corruzione mentre si avvicinano elezioni previste quest'anno in cinque Stati.

La previsione di crescita per l'economia indiana è attorno al 9% con un disavanzo visto al 4,6% del Pil nel biennio da 5,1% nel 2010/11.

Il limite all'investimento estero in emissioni societarie destinate a finanziare infrastrutture è stato aumentato di 20 miliardi di dollari.

Nel tentativo di rendere più efficiente il sistema dei sussidi, il ministro ha spiegato che alcuni verranno distribuiti direttamente agli utenti sotto forma di contante a partire da marzo.

Quest'anno la terza economia asiatica dovrebbe registrare una crescita dell'8,6%.