Usa, attività manifatturiera NY cresce oltre attese in febbraio

martedì 15 febbraio 2011 14:49
 

NEW YORK, 15 febbraio (Reuters) - L'indice 'empire state' della Fed di New York, un indicatore dell'attività del settore manifatturiero nello stato Usa di New York, è salito nel mese di febbraio ai massimi da otto mesi, sostenuto dal rialzo delle scorte.

L'indice sulle condizioni generali di attività si è portato a +15,43 punti dagli 11,92 di gennaio; si tratta del dato più elevato dallo scorso giugno.

Le attese degli economisti sondati da Reuters erano fissate a quota +15,00.

L'indice delle scorte è salito in febbraio a 9,64 punti da 4,21 di gennaio, toccando il livello più alto da aprile. In calo invece gli indicatori riguardanti nuovi ordinativi e consegne.

Segnali contrastanti sul fronte occpazionale: l'indice relativo al numero degli occupati è sceso a 3,61 da 8,42 mentre quello relativo alla settimana lavorativa media dei dipendenti è passato a 6,02 da 2,11.