Germania, vendite al dettaglio scendono del 2,3% a settembre

venerdì 29 ottobre 2010 09:35
 

BERLINO, 29 ottobre (Reuters) - Le vendite al dettaglio in Germania hanno rallentato del 2,3% su base mensile a settembre, un segnale del sostegno fragile offerto dai consumi all'economia tedesca.

Lo rende noto l'ufficio federale di statistica.

La contrazione rappresenta la seconda discesa mensile consecutiva e arriva dopo una revisione al ribasso del dato di agosto che adesso mostra un decremento dello 0,4% rispetto al meno 0,2% della prima lettura.

Su base annua, le vendite sono cresciute dello 0,4% in termini reali. Nell'anno a settembre, sono aumentate del 2,1% in termini nominali e dell'1,1% in termini reali.

I dati sono stati elaborati sulla base delle vendite in sette stati rapporesentativi di circa il 76% del totale delle vendite al dettaglio. In termini nominali, le vendite hanno arretrato del 2,4% sul mese e sono aumentate dell'1,6% annualmente.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Germania, vendite al dettaglio scendono del 2,3% a settembre | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,125.97
    -0.21%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,210.78
    -0.13%
  • Euronext 100
    967.68
    -0.35%