Consumi, in calo ad agosto dopo bimestre crescita- Confcommercio

martedì 5 ottobre 2010 10:47
 

ROMA, 5 ottobre (Reuters) - L'indicatore dei consumi di Confcommercio mostra che in agosto si è interrotta la lieve ripresa dei due mesi precedenti, con un calo dello 0,3% sul mese e una flessione dello 0,7% su base annua.

Lo si legge in una nota della Confcommercio.

"L'indicatore dei consumi Confcommercio (Icc) relativo al mese di agosto 2010 segnala una diminuzione dello 0,7% in termini tendenziali e, dopo un bimestre di moderata crescita, una flessione dello 0,3% in termini congiunturali confermando, così, il permanere di una fase di estrema debolezza della domanda per consumi da parte delle famiglie", si legge nella nota.

"La dinamica tendenziale dell'Icc di agosto riflette una riduzione dei volumi acquistati dalle famiglie per i beni (-1,3%) ed un moderato aumento della domanda di servizi (+0,5%). I prezzi dei beni e servizi che compongono l'Icc hanno evidenziato un'ulteriore accelerazione (+1,3%)", spiega Confcommercio nella nota.