Ue, trattative Parigi-Berlino su riforma Patto e direttiva hedge

giovedì 30 settembre 2010 13:30
 

BRUXELLES, 30 settembre (Reuters) - Francia e Germania stanno negoziando su rispettive concessioni al fine di sbloccare la riforma del Patto di Stabilità e la direttiva sulla regolamentazione dei fonti hedge, riferiscono diverse fonti europee.

Nelle ultime ore Parigi ha detto a Berlino di essere disposta ad accettare una cornice di bilancio più restrittiva se la Germania da parte sua sosterrà una proposta francese che punta a eliminare dalla direttiva Aifm (Alternative Investment Fund Managers) la disposizione che concede ai fondi di paesi terzi una licenza pan-europea, hanno precisato le stesse fonti.

"Questo fa parte delle discussioni. Si tratta di essere accomodanti l'uno con l'altro", ha spiegato una fonte.

Altre due fonti hanno successivamente confermato che questi negoziati sono stati intrapresi e che lunedì si erano tenute diverse riunioni in particolare tra gli ambasciatori dei due paesi e dell'Unione europea e di eurodeputati.

Il ministro delle Finanze francese, Chistine Lagarde, e il suo omologo tedesco, Wolfgang Schaeuble, ne hanno inoltre discusso a margine della riunione della task force di lunedì sera presieduta da Herman van Rompuy.