Francia, Pmi flash settembre in calo ma punta a trim3 forte

giovedì 23 settembre 2010 09:26
 

PARIGI, 23 settembre (Reuters) - La stima flash del Pmi composito francese ha registrato a settembre una flessione che lo ha portato ai minimi da sei mesi a 58,5 dal 59,5 di agosto, ma ben al di sopra di 50, livello che separa espansione da contrazione.

L'indagine a cura di Markit e Cdaf indica che la stima flash sul Pmi manifatturiero e le aspettative sui servizi, in rialzo, fanno aumentare le speranze di una solida performance nel terzo trimestre per la seconda economia della zona euro.

Sul lato servizi, la stima flash di settembre è scesa a 58,8 dal 60,4 finale di agosto, ai minimi da marzo, ma le aspettative sono balzate a 73,8 da 68,2, ai massimi da maggio.

Il flash per il Pmi manifatturiero è salito a settembre a 55,4 da 55,1, ai massimi da maggio, mentre il sottoindice per la produzione manifatturira sale a 57,7 da 57,3, ai massimi da aprile.