Giappone, Pil trim2 rivisto al rialzo ma yen pesa su prospettive

venerdì 10 settembre 2010 08:40
 

TOKYO, 10 settembre (Reuters) - L'economia giapponese è cresciuta dello 0,4% tra aprile e giugno, ben oltre quanto inizialmente stimato, ma sulle prospettive pesa la forza del cambio dello yen e il rallentamento della congiuntura mondiale.

La revisione del Pil, da ascrivere a una salita della spesa in conto capitale più forte del previsto, porta a un tasso annualizzato di crescita dell'1,5%, decisamente sopra lo 0,4% della prima stima ma perfettamente in linea alle attese degli analisti.

Le cifre non sono di grosso conforto per il governo giapponese, alle prese con la deflazione e uno yen ai massimi da 15 anni contro dollaro.

Tokyo ha dato oggi il suggello finale a un pacchetto da 915 miliardi di yen (10,91 miliardi di dollari) di aiuti all'economia. Secondo gli analisti, tuttavia, le misure difficilmente avranno un impatto significativo e lo spazio di manovra per il Giappone, con un debito pubblico doppio rispetto al valore del prodotto interno, è estremamente ridotto.