Cina, aumento importazioni riduce avanzo commerciale agosto

venerdì 10 settembre 2010 08:24
 

PECHINO, 10 settembre (Reuters) - Le importazioni cinesi hanno accelerato in agosto, riducendo l'avanzo commerciale del Paese e lanciando un segnale positivo per l'evoluzione della domanda interna della seconda economia mondiale. Le importazioni cinesi sono salite del 35,2% in agosto rispetto allo stesso mese dell'anno prima, in accelerazione rispetto a luglio quando l'incremento tendenziale era stato del 22,7%. Gli economisti avevano previsto un aumento del 26,1%.

L'export invece è cresciuto del 34,4% su anno in agosto, rallentando leggermente il passo rispetto al +38,1% di luglio. Le attese degli analisti indicavano +35%.

L'avanzo della bilancia commerciale è sceso pertanto il mese scorso a 20 miliardi di dollari da 28,7 miliardi a luglio, decisamente sotto l'aspettativa degli analisti che puntava a 27,1 miliardi.