Usa, indice prezzi case giugno +0,3% su mese, sopra attese

martedì 31 agosto 2010 15:14
 

NEW YORK, 31 agosto (Reuters) - I prezzi delle case unifamiliari Usa sono aumentati più delle attese in giugno. E' quanto emerge dalla pubblicazione dell'indice curato da Case Shiller e Standard & Poor's sui prezzi immobiliari.

L'indice composito, che misura su base destagionalizzata l'andamento dei prezzi degli immobili residenziali nelle prime venti aree metropolitane degli Stati Uniti, è cresciuto dello 0,3% in giugno rispetto al mese precedente, mentre gli analisti si aspettavano una salita limitata allo 0,2%.

A maggio l'indice era salito dello 0,5% su mese.

Secondo l'indagine, i prezzi delle case a livello nazionale nel secondo trimestre sono cresciuti del 4,4% rispetto al primo trimestre e del 3,6% rispetto allo stesso periodo del 2009.