Usa, vendita nuove case luglio crollano -12,4% a minimo record

mercoledì 25 agosto 2010 16:23
 

WASHINGTON, 25 agosto (Reuters) - Le vendite di case nuove monofamiliari negli Usa a luglio sono crollate a un minimo record, mentre i prezzi hanno toccato il loro minimo da 6 anni e mezzo.

I dati diffusi dal Dipartimento del Commercio indicano un calo del 12,4% a 276.000 unità su base annualizzata, il valore più basso da quando è stata avviata la serie nel 1963, dato che si confronta con quello di giugno rivisto al ribasso a 315.000 case.

Gli analisti interpellati da Reuters avevano previsto che le vednite rimanessero stabili a 330.000 unità.