Usa,vendita case luglio -27,2% a 3,83 mln unità a minimo 15 anni

martedì 24 agosto 2010 16:16
 

WASHINGTON, 24 agosto (Reuters) - Le vendite di case esistenti registrate negli Stati Uniti a luglio sono crollate del 27,2% al minimo da 15 anni a questa parte, ovvero da maggio 1995.

Secondo i dati del Nar, National Assotiation Realtors, a luglio il tasso annualizzato è stato pari a 3,83 milioni di unità.

Le stime degli analisti avevano ipotizzato una flessione del 12% a 4,7 milione di case.

Anche il dato di giugno è stato rivisto al ribasso a 5,26 milioni di case dal dato precedentemento fornito di 5,37 milioni.