Usa, occupati non agricoli luglio -131.000, peggio di attese

venerdì 6 agosto 2010 14:52
 

(Scrive notizia in italiano)

NEW YORK, 6 agosto (Reuters) - Peggiore delle attese il dato sugli occupati nel settore non agricolo in luglio negli Usa. Si tratta per altro della seconda discesa consecutiva.

Nel mese scorso sono stati eliminati 131.000 posti di lavoro a fronte degli attesi 65.000. È stato inoltre rivisto in senso peggiorativo il dato di giugno, con la distruzione di 221.000 impieghi contro i 125.000 della prima lettura.

Anche il positivo dato di maggio è stato rivisto al ribasso a 432.000 da 433.000.

L'impiego nel settore privato è tuttavia salito di 71.000 dopo il +31.000 dimaggio.

Il tasso di disoccupazione in luglio è pari al 9,5% contro attese per 9,6%.