USA, vendite case in corso scendono a nuovo record in giugno

martedì 3 agosto 2010 16:12
 

WASHINGTON, 3 agosto (Reuters) - I compromessi di vendita di case esistenti registrano un minimo record in giugno e l'indice degli agenti immobiliari, basato su contratti firmati in giugno, cala al record negativo di 75,7 da 77,7 rivisto di maggio.

Lo dice un survey della Nar-National Association of Realtors.

La variazione mese su mese è del -2,6%, quella su anno -18,6%.

Gli economisti sentiti da Reuters attendevano un rialzo mensile dello 0,6%.