MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 4 agosto

mercoledì 4 agosto 2010 07:54
 

* Sul 'Sole 24 Ore' di oggi Tremonti ha detto che non sembra che l'attuale clima politico stia deteriorando il debito sovrano italiano e in autunno ci sarà solo una Finanziaria tabellare e nessuna manovra. Non c'è quindi da aspettarsi né una manovra né una contromanovra. Il ministro ha poi confermato le stime di crescita per il 2010 all'1,1%.

* Attesa una serie di indici Pmi servizi relativi a luglio da diversi paesi europei. Per l'Italia le attese sono di un'espansione col valore di 52, dal precedente 51,5, mentre per la zona euro il mercato si aspetta un 56, livello pari a quello di giugno.

* Il dato sull'occupazione del settore privato Usa potrà fornire oggi un orientamento alle stime del 'non farm payrolls' in agenda venerdì con stime di un'ulteriore perdita di posti di lavoro, perdita tuttavia inferiore a quella di giugno. Il dato sull'occupazione è in questo periodo una cartina tornasole particolarmente sensibile della situazione economica Usa.

* I titoli del Tesoro Usa hanno chiuso in rialzo la seduta di ieri determinando un calo del tasso del due anni a nuovi minimi storici, in area 0,54%, su negativi dati macro e su speculazioni relative a future possibili azioni della Fed. Il titolo di riferimento a due anni ha chiuso con un rialzo di 2/32 e un tasso a 0,538%, il decennale è invece salito di 17/32 per un tasso a 2,907%. Il trentennale ha visto un rialzo di 18/32 con un rendimento a 4,037%.

* Per la prima volta in cinque giorni, il prezzo del greggio ha visto un calo sul raffreddamento del rally che lo aveva portato al massimo dei 3 mesi vicino agli 83 dollari. A spingere al ribasso i prezzi anche un inatteso dato industriale che ha mostrato un rialzo delle scorte di benzina. Attorno alle 7,50 il futures a settembre sul greggio Usa vale 82,07 dollari al barile con un calo di 48 centesimi, mentre la stessa scadenza sul Brent cede 34 centesimi a 82,34 dollari.   Continua...