MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 28 luglio

mercoledì 28 luglio 2010 07:34
 

* Banca d'Italia presenta la propria relazione annuale su imprese, industria e servizi, insieme all'indagine trimestrale sul credito del settore bancario.

Di venerdì sera ormai a tal proposito l'ampiamente attesa notizia che il sistema bancario italiano - di cui erano sotto esame i primi cinque istituti - ha superato gli 'stress test' europei disegnati dal Cebs per simulare una situazione particolarmente avversa e la tenuta dei finanziari

Si riunisce in mattinata sempre a Roma l'esecutivo Abi guidato dal nuovo presidente Mussari

* Sul fronte macro in arrivo dai laender federali i dati preliminari sull'inflazione di luglio, con le attese degli analisti interpellati da Reuters che convergono su uno 0,2% su mese e 1,1% su anno per l'indice nazionale, dinamica identica a quella prevista per il tasso armonizzato

* Un articolo di 'Der Speiegel' citato dall'edizione odierna del 'Corriere della Sera' definisce l'Italia un "modello" per l'Europa, in quanto dotata della maggiore esperienza nella gestione di un debito pubblico elevato e bassi tassi di crescita. Al settimanale tedesco l'analista Moody's per l'Italia Alexander Kockerbeck avrebbe dichiarato che "l'Europa converge verso l'Italia". Pilasti del 'miracolo italiano sarebbero la solidità degli istituti di credito, la vasta diffusione della proprietà della casa e il basso indebitamento dei privati

* In merito al recente apprezzamento del cambio e alle possibili ricadute sulle esportazioni nipponiche il consigliere di Banca del Giappone Hidetoshi Kamezaki dichiara che a trainare la ripresa della seconda mondiale non è ancora una domanda interna sufficientemente sostenuta   Continua...