Usa, leading indicator giugno scende 0,2%, meglio di attese

giovedì 22 luglio 2010 16:30
 

NEW YORK, 22 luglio (Reuters) - Il leading indicator per l'economia americana nel mese di giugno mostra un calo dello 0,2% a 109,8, dopo che a maggio aveva segnato +0,5%, secondo quanto pubblicato dal Conference Board.

La flessione è comunque inferiore alle attese degli analisti che si aspettavano un -0,3% rispetto al +0,4% di maggio pubblicato in precedenza.

"Gli indicatori indicano una crescita più lenta per tutto l'autunno. Il miglioramento relativo alla parte industriale core dell'economia sarà più moderato in quanto rallenterà la ricostruzionde delle scorte", ha detto Ken Goldstein, economista del Conference Board.

"Il miglioramento nel settore dei servizi è stato relativamente lento, con scarse indicazioni per un nuovo slancio", aggiunge.

L'indice che misure le condizioni economiche correnti è invariato rispetto a +0,5% di maggio.

Per la tabella completa cliccare su [ID:nWALMIE6DY].