Usa, vendita case giugno -5,1% mese, meglio di consensus -8,1%

giovedì 22 luglio 2010 16:10
 

22 luglio (Reuters) - Le vendite di case esistenti registrate negli Stati Uniti in giugno sono scese, ma molto meno delle attese, mentre i prezzi medi hanno visto un rialzo.

Secondo dari del Nar, National Association Realtors, le vendite di case giugno hanno visto un calo del 5,1% a un tasso annuo di 5,37 milioni di unità, mentre le attese erano per un calo più consistente, dell'8,1% a 5,18 milioni.

In maggio le vendite hanno visto un calo del 2,2% a 5,66 milioni.

Il prezzo medio di vendita è cresciuto dell'1,0% a 183.700 dollari in giugno rispetto a un anno prima.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, vendita case giugno -5,1% mese, meglio di consensus -8,1% | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,713.80
    +0.63%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,502.34
    +0.57%
  • Euronext 100
    940.93
    +0.07%