Italia, economia sommersa vale 255-275 mld,pesa 16,3-17,5%-Istat

martedì 13 luglio 2010 10:19
 

ROMA, 13 luglio (Reuters) - L'economia sommersa in Italia ha prodotto un valore aggiunto nel 2008 tra 255 e 275 miliardi di euro e ha un peso in percentuale del Pil tra il 16,3 e il 17,5%.

E' il risultato di una analisi dell'Istat diffusa oggi che spiega che l'economia sommersa può essere stimata analizzando i diversi comportamenti fraudolenti assunti dagli operatori economici per evadere il sistema fiscale e contributivo.

"Tra il 2000 e il 2008 l'ammontare del valore aggiunto sommerso registra una tendenziale flessione, pur mostrando andamenti alterni: la quota del sommerso economico sul Pil raggiunge il picco più alto (19,7 per cento) nel 2001, per poi decrescere fino al 2007 (17,2 per cento) e mostrare segnali di ripresa nel 2008 (17,5 per cento)", si legge nella nota Istat.