Reddito e risparmi famiglie ancora in calo in primo trimestre

giovedì 8 luglio 2010 10:54
 

ROMA, 8 luglio (Reuters) - Continuano a deteriorarsi in Italia il reddito disponibile e il risparmio delle famiglie, due tra gli indicatori più importanti per valutare le prospettive della ripresa economica.

Secondo gli ultimi dati Istat, nel primo trimestre del 2010 il reddito è diminuito di 0,2 punti percentuali in valori correnti rispetto al trimestre precedente e del 2,6% su un anno prima.

Nello stesso periodo la propensione al risparmio delle famiglie (definita dal rapporto tra il risparmio lordo delle famiglie e il loro reddito disponibile) ha raggiunto il 13,4%, riducendosi di 0,6 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e di 1,6 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo del 2009.

La spesa delle famiglie per consumi finali è però tornata a crescere dello 0,5% sul trimestre (-0,7% su anno).

Inoltre, il potere di acquisto delle famiglie, cioè il reddito delle famiglie in termini reali, è diminuito dello 0,5% rispetto al trimestre precedente e del 2,6% su anno.