PUNTO 1 - Cdm mercoledì, relazione Tremonti su federalismo

lunedì 28 giugno 2010 16:19
 

(Aggiunge contesto in coda)

ROMA, 28 giugno (Reuters) - Il consiglio dei Ministri è convocato mercoledì 30 giugno alle 17,30 per l'attesa relazione sul federalismo fiscale.

L'ordine del giorno prevede infatti una relazione del ministro dell'Economia Giulio Tremonti concernente "il quadro generale di finanziamento degli enti territoriali e ipotesi di definizione dei rapporti finanziari tra Stato, regioni, province autonome, enti locali, a norma dell'articolo 2, comma 6, della legge n. 42 del 2009", ovvero la delega al governo sul federalismo fiscale.

I decreti attuativi della legge devono essere approvati entro il 21 maggio 2011 e quindi presentati entro il prossimo dicembre.

Il ministro leghista per la Semplificazione, Roberto Calderoli, ha detto la scorsa settimana che punta ad avere pronti entro luglio i decreti sul federalismo fiscale che riguardano l'autonomia impositiva a Comuni, Province e Regioni a partire dal 2012.

La relazione, a lungo attesa, arriva nel momento di massima tensione tra governo e regioni. Queste accusano il governo di minare l'attuazione del federalismo con l'imposizione in manovra di tagli per 13 miliardi tra 2011 e 2013.

Finora Tremonti si è mostrato irremovibile alle richieste delle regioni, ma in Senato la maggioranza sta studiando un emendamento per rimodulare i tagli mantenendo intatti i saldi.